“Diva Del Tubo” Alisha Griffanti: OnlyFans e impresa di dominazione

Diva del Tubo

Alisha Griffanti, meglio nota come “La Diva Del Tubo“, ha svelato in un recente episodio del suo podcast, intelligente creato con un tocco irriverente, dettagli piccanti riguardo alla sua straordinaria esperienza sulla piattaforma per adulti OnlyFans. Con oltre dieci anni di coinvolgimento in questi siti, Alisha si distingue per la sua franchezza, mettendo in risalto la sua peculiare attività in un settore spesso relegato all’ombra.

Durante l’episodio del podcast:

Alisha Griffanti

La modella d’instagram ha svelato un aspetto inusuale della sua attività: gli uomini le pagano per umiliare i propri genitali e richiedere persino spettacoli di strip umilianti. Attraverso la pratica nota come “cock rating”, alcuni uomini inviano foto dei loro organi genitali, consapevoli che Alisha fornirà un giudizio con tanto di insulti. Le dimensioni non influiscono, poiché la denigrazione è sempre l’obiettivo.

Alisha ha condiviso in modo esplicito:

Alisha Griffanti

“Ci sono uomini disposti a pagare cifre considerevoli per subire umiliazioni sui loro genitali”. Questa pratica, in combinazione con la “dominazione finanziaria”, le ha garantito profitti notevoli nel corso degli anni, accompagnati però da un’ombra di critica e discriminazione. Nel suo libro “Sono Narcisista”, l’influecer si autodefinisce “un’imprenditrice delle perversioni”, mettendo in luce la sua affascinante presenza nel mondo online dal 2010.

La Diva Del Tubo ha rivelato che:

L’evoluzione di OnlyFans abbia rivoluzionato il settore, normalizzando le attività che una volta erano tabù. Mentre, al tempo dei suoi inizi, operare su piattaforme per adulti suscitava scandalo, oggi è diventato un’occupazione accettata, persino per la “vicina di casa”.

Attraverso le rivelazioni audaci di Alisha Griffanti, emerge uno spaccato inedito di un mondo spesso misconosciuto, sottolineando il cambiamento di prospettiva e l’accettazione crescente di queste attività. La sua storia è un riflesso della potenza trasformativa dell’era digitale, in cui l’audacia e la determinazione possono ridefinire il panorama lavorativo in modi sorprendenti.

Se ti interessa l’argomento, leggi anche il nostro articolo dedicato a Emy Buono: Abbandona OnlyFans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *